Condomini

Adempimenti Fiscali per Condomini

Certificazione Unica, Modello 770
Comunicazione Dati Ristrutturazione

Servizi per i Condomini

Certificazione Unica
Dichiarazione dei Sostituti di Imposta (Modello 770)
Comunicazione Dati di Ristrutturazione e Risparmio Energetico

Scopri le Nostre Vantaggiose Tariffe

Richiedi oggi stesso un Preventivo Gratuito !!!
Compila il form sottostante

Adempimenti Fiscali per Condomini – Richiesta Preventivo





Cognome e Nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Servizi Richiesti (richiesto)
Certificazione UnicaModello 770Comunicazione Dati Ristrutt. / Risp. Energetico

Dichiaro di aver letto e accettato l' Informativa Privacy presente sul sito.

Scadenze Fiscali:

  1. Certificazione Unica : 7 Marzo
  2. Modello 770 : 31 Ottobre
  3. Comunicazione Dati Ristr. /Risparmio Energ.: 28 Febbraio

  1. I sostituti d’imposta utilizzano la Certificazione Unica (CU), per attestare sia i redditi di lavoro dipendente e assimilati sia i redditi di lavoro autonomo, provvigioni e redditi diversi.
    La Certificazione unica va rilasciata al percettore delle somme entro il 31 marzo mentre la trasmissione all’Agenzia delle Entrate deve essere effettuata entro il 7 marzo, in via telematica.
    Si precisa che la trasmissione telematica delle certificazioni uniche contenenti esclusivamente redditi esenti o non dichiarabili mediante la dichiarazione dei redditi precompilata, può avvenire entro il termine di presentazione della dichiarazione dei sostituti d’imposta ovvero entro il 31 ottobre 2019.
  2. Il condominio deve presentare annualmente il Modello 770, contenente i dati relativi alle ritenute effettuate e relativi versamenti.
  3. Gli amministratori di condominio comunicano all’Anagrafe tributaria i dati relativi alle spese sostenute nell’anno precedente dal condominio con riferimento agli interventi di recupero del patrimonio edilizio e di riqualificazione energeticaeffettuati sulle parti comuni di edifici residenziali, nonché con riferimento all’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici finalizzati all’arredo delle parti comuni dell’immobile oggetto di ristrutturazione.