Emergenza Covid 19 – Bonus Professionisti Regione Campania

Bonus Professionisti/Autonomi
Regione Campania

Il 15/04/2020 è stato pubblicato sul BURC il Decreto Dirigenziale n. 54 riguardante il  “Bonus Professionisti/lavoratori autonomi”, nell’ambito delle misure di sostegno previste dal Piano Socio Economico della Regione Campania.

Il bonus è quantificato nella misura fissa di euro 1.000,00 (mille) una tantum, per ciascun richiedente.
Il bonus è cumulabile con altri incentivi e con tutte le indennità e le agevolazioni, anche finanziarie, emanate a livello nazionale per fronteggiare l’attuale crisi economico-finanziaria causata dall’emergenza sanitaria da “COVID-19”, comprese le misure nazionali previste dal D.L n. 18 del 17 marzo 2020 e dal D.I del 28 marzo 2020, nei limiti previsti dalla normativa comunitaria.

Beneficiari e Requisiti

Possono presentare domanda i lavoratori autonomi, titolari di partita IVA attiva alla data del 23/02/2020, in possesso dei seguenti requisiti:

  • iscrizione all’albo professionale ed alla relativa Cassa previdenziale privata ovvero, nel caso in cui l’Albo professionale non sia costituito, alla gestione separata INPS;
  • inizio attività prima del 1/1/2020;
  • sede/studio sul territorio regionale;
  • non iscrizione ad altra forma di previdenza obbligatoria;
  • fatturato dell’anno 2019 inferiore ad euro 35.000,00.

Per “fatturato” del periodo si intendono i compensi professionali effettivamente percepiti secondo il principio di cassa al netto dei contributi obbligatori alla Cassa previdenziale e delle spese anticipate per conto del cliente/committente.
Sono esclusi i titolari di pensione, i lavoratori dipendenti, i lavoratori autonomi che non esercitano attività professionali, iscritti alle sezioni speciali dell’Assicurazione generale obbligatoria dell’INPS (artigiani, commercianti, coloni, etc).

Presentazione della Domanda

La domanda di bonus dovrà essere presentata esclusivamente con modalità on-line, utilizzando la piattaforma resa disponibile all’indirizzo https://coniprofessionisti.regione.campania.it.

L’invio della domanda di partecipazione sarà possibile dalle ore 10,00 del 24 aprile 2020 alle ore 15,00 del 08 maggio 2020 salvo proroghe. La registrazione sarà possibile dalle ore 10,00 del 22 aprile 2020.

Per la registrazione l’utente dovrà utilizzare un indirizzo pec.
La domanda deve essere firmata digitalmente dal richiedente il contributo, caricata in piattaforma e inviata.
Se il richiedente non è in possesso di firma digitale, la domanda deve essere stampata, firmata e accompagnata da copia del documento di identità (il processo di istruttoria utile potrà avere, in tal caso, tempi più lunghi in quanto sarà necessario effettuare i dovuti controlli sull’identità del dichiarante).

Tutte le dichiarazioni inserite in domanda, sono rese nella forma di dichiarazione sostitutiva di certificazione/atto di notorietà ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000, soggette alla responsabilità, anche penale, di cui agli artt. 75 e 76 dello stesso in caso di dichiarazioni mendaci.

Il semplice inserimento dei dati nel sistema, non seguito dall’inserimento della domanda firmata digitalmente ovvero della domanda con firma autografa accompagnata dal documento di identità, dall’invio della medesima e dall’emissione della ricevuta, rende la domanda inammissibile.

Per maggiori info: http://www.regione.campania.it/