Forfettari: Opzione Regime Contributivo Agevolato

Scade il 28 febbraio 2016 il termine entro il quale è possibile richiedere riduzioni contributive per i soggetti in regime fiscale agevolato (c.d. forfettario) esercenti attività d’impresa in forma individuale, iscritti alla gestione autonoma commercianti e artigiani presso l’INPS, compresi quelli che hanno già beneficiato del previgente regime di benefici contributivi per l’anno 2015.

L’INPS, con il messaggio n. 286 del 25 gennaio 2016, ha precisato che la domanda deve essere presentata anche dai soggetti che hanno applicato nel 2015 il regime forfetario e che avevano, a suo tempo, presentato domanda per l’applicazione della previgente agevolazione contributiva.

La presentazione della domanda oltre il termine indicato preclude l’accesso all’agevolazione.

Per l’accredito della contribuzione trovano applicazione le disposizioni previste per la Gestione separata INPS.

Nel caso di illegittima fruizione del regime forfettario l’agevolazione contributiva viene meno retroattivamente, a partire dall’anno per il quale è stata accertata l’assenza dei presupposti per il regime forfetario.