Modello 730 2016: Quadro K (Novità)

Debutta nel modello 730/2016 il nuovo quadro K, relativo alle comunicazioni dell’amministratore del condominio.

Fino allo scorso anno l’amministratore di condominio che poteva presentare il modello 730 doveva presentare anche il quadro AC del modello Unico PF per comunicare l’elenco dei fornitori del condominio e dei dati catastali degli immobili oggetto di interventi di recupero del patrimonio edilizio realizzati su parti comuni condominiali, unitamente al frontespizio dello stesso modello unico nei modi e nei termini previsti.

Da quest’anno, nel modello 730/2016 è stato inserito il nuovo quadro K che consente di indicare i dati richiesti senza necessità per il contribuente di presentare il quadro AC: nel frontespizio del modello 730 va barrata l’apposita casella che consente di indicare che è stato compilato anche tale quadro.