Modello 730 : il Calendario

Modello 730, le date da ricordare

  • Il Contribuente entro il 31 marzo riceve dal sostituto d’imposta la Certificazione Unica dei redditi percepiti e delle ritenute subite.
  • Il Contribuente può dal 18 aprile 2017, tramite i servizi telematici dell’Agenzia delle Entrate, accedere alla dichiarazione precompilata.
  • Entro il 7 luglio il Contribuente presenta al proprio sostituto d’imposta, Caf o professionista abilitato la dichiarazione Mod. 730 e la busta contenente il Mod. 730-1 per la scelta della destinazione dell’otto, cinque e due per mille dell’Irpef. Riceve dal sostituto d’imposta, Caf o professionista abilitato copia della dichiarazione Mod. 730 e il prospetto di liquidazione Mod. 730-3.
    OPPURE
    Entro il 23 luglio presenta telematicamente all’Agenzia delle Entrate la dichiarazione Mod. 730 e il Mod. 730- 1 per la scelta della destinazione dell’otto, cinque e due per mille dell’Irpef. Nei giorni successivi alla presentazione del Mod. 730 riceve ricevuta telematica dell’avvenuta presentazione.