MODELLO REDDITI (UNICO): IN ARRIVO PROROGA VERSAMENTI

Ulteriore tempo per effettuare i versamenti in scadenza il primo di luglio a causa del ritardo emanazione del software per la compilazione degli indici sintetici di affidabilità (ISA).

Si apprende, infatti, che il Ministro Tria, titolare del ministero dell’Economia, avrebbe firmato il Dpcm che farebbe slittare la scadenza, precedentemente fissata al 1° luglio, al prossimo 22 luglio 2019.

La proroga, tanto attesa, riguarda solo i contribuenti soggetti agli ISA, anche se, in base alle prime indiscrezioni, dovrebbe essere estesa anche ad altri soggetti interessati in via indiretta al nuovo strumento, quali i forfetari e soci di società in trasparenza.
Ora il decreto attende la firma del Presidente del Consiglio dei Ministri per diventare operativo a tutti gli effetti.

Si invitano i Clienti dello Studio a controllare periodicamente la propria email.

In questi giorni verrà loro inviato, come di consueto, il prospetto di “Raccolta dati” necessario per la corretta compilazione del Modello Redditi 2019.