Scadenza Secondo Acconto 2017

Il 30/11/2017 scadono i termini per il calcolo ed il versamento del secondo acconto 2017 relativo alle imposte sui redditi : IRPEF,  IRES,  IRAP, Imposte Sostitutive Regime di Vantaggio/Forfettario, Cedolare Secca.

Si ricorda che il reddito può essere determinato con il criterio “storico” o “previsionale” ossia:

  • metodo storico – il calcolo viene effettuato sulla base dell’imposta dovuta per l’anno precedente (2016), al netto di detrazioni, crediti d’imposta e ritenute d’acconto risultanti dalla relativa dichiarazione dei redditi
  • metodo previsionale –  il calcolo viene effettuato sulla base dell’imposta presumibilmente dovuta per l’anno in corso (2017), considerando, quindi, i redditi che il contribuente ipotizza di realizzare nonché gli oneri deducibili/detraibili che dovrebbero essere sostenuti e i crediti d’imposta spettanti.

Approfondisci su FiscoOggi le Scadenze del Secondo Acconto 2017

Di particolare rilievo appaiono su tale determinazione le conseguenze del nuovo principio di cassa introdotto dalla Legge di Bilancio 2017 per le imprese minori in contabilità semplificata.