A partire dalle informazioni relative all’anno 2016, gli amministratori di condominio comunicano all’anagrafe tributaria i dati relativi alle spese sostenute nell’anno precedente dal condominio con riferimento agli interventi di recupero del patrimonio edilizio e di riqualificazione energetica effettuati sulle parti comuni di edifici residenziali, nonché con riferimento all’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici finalizzati all’arredo delle parti comuni dell’immobile oggetto di ristrutturazione.

Le comunicazioni sono effettuate, in via telematica, entro il 28 febbraio con riferimento ai dati dell’anno precedente. La comunicazione va effettuata utilizzando il servizio telematico Entratel o Fisconline.

E’ possibile avvalersi anche degli intermediari abilitati (D.P.R. n. 322/1998, articolo 3, commi 2-bis e 3).

SEI UN AMMINISTRATORE DI CONDOMINIO ?
SCOPRI LE NOSTRE VANTAGGIOSE TARIFFE

RICHIEDI UN PREVENTIVO GRATUITO
COMPILANDO IL SEGUENTE FORM

[supsystic-form id=12]