Novità Milleproroghe

Proroghe

Decreto Milleproroghe

Sulla Gazzetta Ufficiale nr.51 del 1 marzo 2021 è stata pubblicata la legge nr. 21/2021 di conversione del Decreto Legge Milleproroghe nr. 183/2020.
Vediamo alcune delle principali novità in esso contenute.

  • MARKETPLACE
    Vengono allineati i tempi di entrata in vigore degli adempimenti IVA richiesti alle piattaforme commerciali online che intervengono nelle transazioni relative a telefoni cellulari, console da gioco, tablet PC e laptop alle decisioni del Consiglio dell’ Unione Europea, che ha accordato una proroga di 6 mesi a seguito della pandemia.
    Il nuovo termine è fissato al 1° luglio 2021.
  • SISTEMA TESSERA SANITARIA
    Rinviato al 1° gennaio 2022 (rispetto al precedente termine del 1° gennaio 2021) la decorrenza dell’ obbligo di invio dei dati al Sistema Tessera Sanitaria, ai fini dell’ elaborazione della dichiarazione dei redditi precompilata, esclusivamente mediante memorizzazione elettronica e trasmissione telematica.
  • APPROVAZIONE BILANCIO
    Posticipato il termine entro il quale l’ assemblea ordinaria delle SpA. ed Srl deve essere necessariamente convocata (da 120 a 180 giorni dalla chiusura dell’ esercizio).
    Si tratta della convocazione relativa all’ approvazione del bilancio al 31 dicembre 2020.
  • AGEVOLAZIONE PRIMA CASA
    Prorogata al 31 dicembre 2021 la sospensione dei termini che condizionano l’ applicazione di alcune agevolazioni relative alla prima casa, posticipando di un ulteriore anno la sospensione dei termini rispetto alla prima sospensione disposta dall’ art. 24 del D.L. n. 23/2020.
    In particolare, la sospensione riguarda:

    • il periodo di 18 mesi dall’ acquisto della prima casa, entro il quale il contribuente deve trasferire la residenza nel comune in cui è ubicata l’ abitazione;
    • il termine di un anno entro il quale il contribuente che ha ceduto l’ immobile acquistato con i benefici prima casa nei 5 anni successivi deve procedere all’ acquisto di altro immobile da destinare a propria abitazione principale, richiesto per non decadere dal beneficio originaria in caso di cessioni avvenute entro 5 anni dall’ acquisto;
    • il termine di un anno entro il quale il contribuente che abbia acquistato un immobile da adibire ad abitazione principale deve procedere alla vendita dell’ abitazione ancora in suo possesso.
  • BONUS VACANZE
    Prorogata al 31 dicembre 2021 la possibilità di usufruire del Bonus Vacanze.

 

Novità Milleproroghe
Chiama Ora
Maps